Spese di spedizione gratuite per acquisti superiori a 80,00 €
Servizio clienti +39 080 902 39 98
Carrello
0,00
Spese di spedizione gratuite per acquisti superiori a 80,00 €
Carrello
0,00
Approfondimenti

APPROFONDIMENTI Extravergine di Oliva l’olio che fa bene

Extra vergine di Oliva è l’olio che fa bene! In occasione della giornata mondiale della salute che ricorre il 7 aprile ricordiamoci che mangiare alimenti sani e genuini è un vero toccasana per il nostro corpo.

Ed è proprio in questa ottica che Olio Ciccolella cura i suoi ulivi senza pesticidi ed erbicidi al fine di preservare la salute dei consumatori e realizzare un olio extravergine di oliva autentico.

Sono ormai numerosi gli studi e le ricerche scientifiche che confermano gli effetti benefici dell’olio extravergine di oliva grazie alla presenza degli acidi grassi ma soprattutto dei polifenoli. Potentissimi antiossidanti, i polifenoli contribuiscono ad arricchire il sapore dell’olio con quella sensazione di pizzicore tipica delle cultivar della Puglia. Uno dei nostri extravergine più ricco di polifenoli è il Coppadoro, un olio extravergine realizzato solo con olive di cultivar Coratina, un tipo di ulivo tipico della nostra regione. Il suo gusto intenso e deciso è dovuto in parte proprio alla presenza di questi agenti antiossidanti. 

Oltre a queste sostanze l’olio extravergine di oliva contiene anche vitamina E, i carotenoidi e lo squalene, una sostanza che svolge un’azione protettiva per la pelle, proteggendola dai raggi UVA e UVB.

Grazie a queste sue caratteristiche l’olio extravergine di oliva aiuta a preservare  la salute a cominciare da quella del cuore prevenendo le malattie cardiovascolari e contribuisce prevenire la comparsa di alcuni tipi di radicali liberi e a rallentare il processo di invecchiamento, favorendo il rinnovamento cellulare e prevenendo  la comparsa delle patologie legate alla degenerazione cellulare come il morbo di Alzheimer L’olio extravergine favorisce poi  la digestione, in quanto ricco di acido linoleico.

Un corretto apporto di olio extravergine di oliva è utile anche in gravidanza. Studi scientifici hanno dimostrato che  gli acidi grassi essenziali sono fondamentale per la crescita della placenta e della ghiandola mammaria come anche per l’aumento del volume sanguigno e quindi per lo sviluppo del feto.

Per mantenere inalterate nel tempo le proprietà dell’extravergine, oltre che ad una adeguata conservazione, è consigliabile utilizzarlo a crudo per arricchire le ricette in cucina o comunque cucinato a basse temperature. Le alte temperature infatti alterano la struttura dell’olio extravergine con la conseguente perdita di parte della capacità benefica dell’olio.

In conclusione, per celebrare questa giornata dedicata alla salute, introducete olio extravergine crudo nella vostra dieta quotidiana perchè “un cucchiaio di olio extravergine di oliva al giorno toglie il medico di torno!